consigli per una barba al top

14 Feb Come avere una barba curata e morbida

Avere una barba folta, morbida e curata non è semplice. Ti hanno detto che servono dedizione e costanza, e in parte è vero. Ma servono, anche e soprattutto, dei consigli pratici, che siano coadiuvati dai prodotti migliori per la cura della barba. Scopriamoli insieme.

La barba ha una storia affascinante, ricca di simbolismi e colma di significati. Per i faraoni dell’antico Egitto, infatti, era considerata un simbolo di potere, per i greci (e successivamente per i romani) era, invece, un simbolo di forza e virilità. Per gli islamici è un anello di congiunzione con il loro profeta Maometto, e per il popolo ebraico, addirittura, eliminare la barba dal proprio volto è un atto sacrilego.

Insomma, la barba è sempre stata una caratteristica ben presente nei nostri volti. Per più di dieci anni – tra il 1980 e la fine degli anni ’90 -, però, la barba scompare. L’essere glabro, di colpo, diventa il nuovo trend da seguire. Dal 2010, invece, la barba, torna prepotentemente di moda. Oggi, diventa uno status symbol da mostrare e da coccolare.

Piccola parentesi storica a parte, per avere una barba curata (e soffice) la parola d’ordine è una sola: impegno. Gli strumenti a tua disposizione, invece, sono shampoo, balsamo, olio e rasoio. Vediamo nel dettaglio come utilizzare ognuno di essi – ché basta veramente poco per apparire trascurato, e trasformarsi nella brutta copia di Garibaldi.

#1 Usa lo shampoo per una barba pulita, oltre che soffice

uomo fa lo shampoo alla barba

Proprio così. Vedi la barba come un prolungamento dei tuoi capelli. Per evitare una barba ispida e secca, quindi, ti consiglio di usare sia un sapone che uno shampoo specifico. Questa buona abitudine, non solo donerà alla tua barba un aspetto migliore, ma eviterà il proliferarsi di batteri e la comparsa di spiacevoli irritazioni. Deve essere per te un rito quotidiano. Del resto, come abbiamo già detto, per avere una barba al top bisogna impegnarsi parecchio.

Riassumendo, usa un sapone (liquido o solido è indifferente) non aggressivo, ogni mattina, se la tua barba è lunga meno di 2 cm. Viceversa, dovresti utilizzare uno shampoo adatto. Solo così potrai creare la giusta emulsione, e pulire in maniera efficace peli e cute. Non devi comunque esagerare.

PS → Lo shampoo va utilizzato due, tre volte a settimana.

#2 Coccola la tua barba con olio e balsamo

uomo con barba folta e curata

Insieme a shampoo e sapone, altri due alleati importantissimi sono lolio e il balsamo. Il primo serve per donare alla tua barba la giusta idratazione, e darle un aspetto sano e morbido. Inoltre, garantisce un buon profumo, combatte la secchezza dei follicoli ed elimina la forfora. Il balsamo, invece, si usa per eliminare le doppie punte e i nodi. Spesso, infatti, l’uso delle forbici non è sufficiente. Specialmente quando le mani di chi le adopera non hanno il giusto mestiere. Il mio consiglio, infatti, oltre seguire i piccoli consigli che posso darti io, è di consultare un barbiere professionista e trovare la soluzione più adatta a te.

Detto questo, ecco un modus operandi da seguire per adoperare correttamente olio e balsamo.

La cura della barba inizia al mattino

Al mattino, dopo esserti lavato la faccia (con acqua calda, per dilatare i pori), versa un paio di gocce di olio sul palmo della tua mano, stendilo su tutte le dita e applicalo sulla tua barba, massaggiando delicatamente. Infine, con un pettine a denti larghi, pettina la barba.

Parlando di dosaggio, invece, se abiti in un paese particolarmente secco, dovresti usare l’olio, almeno, una volta al giorno. Se abiti vicino al mare, o in un luogo più umido, puoi ricorrere all’olio 3 giorni alla settimana.

PS → Il pettine è cruciale: serve a distribuire uniformemente l’olio, separando i peli della barba.

E si conclude la sera

La barba si trova sul nostro viso. Mi rendo conto che questa affermazione suoni alquanto banale, ma serve per farti comprendere meglio quanto sia importante esfoliare la pelle del viso, per ridurre al minimo la comparsa sottopelle di peli, pruriti improvvisi e fastidiose irritazioni.

Prima di andare a dormire, magari dopo una bella doccia calda, esfolia la pelle del tuo viso. Puoi adoperare benissimo un banale spazzolino a setole morbide. L’importante è strofinare leggermente, fino ad arrivare all’epidermide.

Successivamente, puoi applicare il balsamo su tutta la barba. Per una maggiore efficacia, inizia dalla radice, proseguendo, via via, fino in fondo.

#3 Non dimenticare di raderti

ragazzo con barba curata

Esiste un luogo comune, secondo il quale radersi costantemente aumenti in maniera esponenziale la ricrescita dei peli della barba. Questa credenza è infondata e scioccamente fuorviante. Oltre non avere alcun fondamento scientifico.

Questo, però, non significa che dovrai chiudere nello stipetto del bagno il tuo fedele rasoio, tutt’altro. La barba ha bisogno di essere accorciata, limata, definita. Questa operazione, oltre conferirle un aspetto meno trascurato, favorisce la ricrescita di nuovi (e più morbidi) peli.

Sogni dei baffi alla Dalí? Ti serve la cera

uomo anziano con baffi bizzarri

Discorso a parte va fatto per i baffi. Per dargli la forma che hai sempre desiderato, infatti, non basta una spuntatina ogni tanto. Sì, è vero. Il ruolo da protagonista è già stato dato alla lunghezza del baffo. Ma il co-protagonista è senz’altro la cera d’api.

Applicarla è semplice come passarsi pollice e indice tra un baffo e l’altro. Ti basta prenderne una piccola quantità dalla confezione, formare una pallina, schiaccarla e applicarla su un lato dei tuoi baffi, iniziando dal centro fino all’esterno.

Anche in questo caso, lasciati consigliare dal tuo barbiere di fiducia. Fai solo attenzione a non adoperare prodotti chimici, e a prediligere – quanto più possibile – prodotti biologici e naturali. Quest’ultimi, infatti, oltre essere meno aggressivi e più salutari, sono anche più efficaci: penetrano nel pelo più a fondo, rinforzandolo e rendendolo più morbido.

Conclusioni

Questi sono alcuni consigli che puoi seguire subito per avere una barba più morbida e bella da accarezzare… Oltre che da mostrare. E allora che aspetti? Inizia subito a prenderti cura della tua barba in maniera 100% green!

Vuoi vedere i prodotti per la rasatura di Ecocose?
The following two tabs change content below.
Classe '82, laureato in Filosofia e Scienze Etiche, ho da sempre coltivato la passione per la scrittura; adesso che sono 'cresciuto' ho fatto di questa passione la mia professione. Studiare, per acquisire maggiore consapevolezza dei propri mezzi e per ampliare il proprio bagaglio di esperienze, è la chiave per il successo.
Nessun commento

Scrivi un commento

Ti sono piaciuti i prodotti di cui abbiamo parlato?